GustavoRinaldi’s Academic Site


Macro 10

In Macro 10, tutte le domande dalla prima fino al commento di GR  ” Fine” sono accettate, se non e` indicato altrimenti


94 Comments so far
Leave a comment

Da Mercoledi’ 3 novembre alle ore 13 si possono lasciare qui le domande concernenti la lezione 10 del corso di macroeconomia.
In tal modo sara` piu’ facile rendersi conto delle domande fatte sullo stesso argomento.

Gustavo Rinaldi

Comment by gustavorinaldi

Capitolo 10.
Con riferimento alla crescita del prodotto per occupato: (segnare la risposta falsa)

A aumenti del capitale per addetto generano spostamenti lungo la funzione di produzione
B Y/N = K/N
C miglioramenti dello stato della tecnologia contribuiscono alla crescita del tenore di vita
D il tasso di risparmio provoca un aumento del tasso di crescita
E l’accumulazione di capitale non può sostenere da sola la crescita

_____________________________
GR NO

Comment by Nadia Tavella

Cosa non si può affermare circa la crescita economica?
a) l’aumento del capitale per occupato (K/N) influenza positivamente la crescita
b) la sola accumulazione di capitale di per sè può sostenere la crescita
c) il miglioramento dello stato della tecnologia, che permette di ottenere una maggior quantità di prodotto per occupato con lo stesso capitale per occupato, contribuisce alla crescita economica
d) nel lungo periodo, un’economia con un elevato e sostenuto tasso di progresso tecnologico finirà per superare le altre economie
e) un maggior tasso di risparmio può sostenere un maggior livello di produzione

_____________________________
GR NO, parliamo di tassi o di livelli?

Comment by Enrica Vaglienti

Un miglioramento dello stato della tecnologia:
a)sposta in alto la funzione di produzione, provocando un aumento del prodotto per addetto
b)sposta verso il basso la funzione di produzione
c)non sposta la funzione di produzione
d)sposta in alto la funzione di produzione provocando una diminuzione del prodotto per addetto
e)nessuna delle precedenti

Comment by christian brusa

LEZIONE 10
Analizzando la funzione di produzione aggregata:
A)la produzione è semplicemente proporzionale al numero di lavoratori impiegati
B)la produzione dipende dallo stock di capitale e dal numero di lavoratori impiegati
C)quanto più è alto lo stato della tecnologia, tanto minore è la funzione di produzione
D)raddoppiando entrambi i fattori si hanno rendimenti di scala decrescenti
E)raddoppiando un solo fattore si hanno incrementi via via maggiori del prodotto

_____________________________
GR No , cosa significa: “tanto minore è la funzione di produzione”?

Comment by Veronica Artale

Lezione 10
Gli storici dell’economia concordano sul fatto che:
1.La crescita del prodotto pro capite è stata una
costante dell’economia mondiale.
2.L’Europa ha detenuto il primato del livello di
prodotto pro capite negli ultimi duemila anni.
3.Recentemente, i paesi africani stanno
attraversando una fase di crescita positiva del
prodotto pro capite.
4.L’elevato tasso di crescita del prodotto pro
capite dei paesi OCSE, registrato negli anni
Cinquanta e Sessanta, non parve insolito.
5.Durante la rivoluzione industriale i tassi di
crescita della produzione dei paesi OCSE furono
elevati rispetto agli standard correnti.

Comment by Daniele Pepe

Guardando all’evidenza empirica su un ampio insieme di paesi in un periodo di tempo di più secoli, si può
affermare che la crescita sostenuta della produzione è soprattutto un fenomeno relativo al periodo:
A) successivo alla seconda guerra mondiale;
B) che si estende dalla fine dell’impero romano fino al 1500 circa;
C) della rivoluzione industriale;
D) precedente alla seconda guerra mondiale.
E) nessuna delle precedenti

Comment by michele

Lezione 10
Nel caso di rendimenti di scala costanti,quale sarà la funzione di produzione relativa al raddoppiamento dell’input e del successivo aumento dell’output?
1) 2Y > F(2K,2N)
2) 2Y < F(2K,2N)
3) 2Y = F(2K,2N)
4) 2Y = F(K,2N)
5) 2Y = F(2K,N)

Comment by Francesca Mensa

Cap 10
Cosa si intende per ‘tasso di cambio reale pesato per i flussi commerciali’?
1-tasso di cambio calcolato in base alle importazioni
2-tasso di cambio calcolato in base alle esportazioni
3-sinonimo di tasso di cambio effettivo
4-sinonimo di tasso di cambio reale bilaterale
5-opposto di tasso di cambio multilaterale
_____________________________
GR No, fuori tema

Comment by elisa gilli

Riferimento: capitolo 10 paragrafo 3.4

Scegliere l’affermazione esatta:

1-Un miglioramento della tecnologia sposta in basso la funzione di produzione
2-Un miglioramento della tecnologia non produce effetti sulla funzione di produzione
3-Un miglioramento della tecnologia sposta in basso la funzione di produzione, provocando un aumento del prodotto per addetto
4-Un miglioramento della tecnologia sposta in alto la funzione di produzione, provocando un aumento del prodotto per addetto
5-Nessuna delle precedenti affermazioni è corretta

Comment by Riccardo Cavazzana

CAPITOLO 10
Se un solo fattore produttivo K aumentasse e fermo restasse N, sicuramente non:
1) Aumenterà la produzione.
2) Avrò un aumento considerevole della produzione (se ho un ridotto livello del capitale).
3) Avrò un aumento minimo della produzione (se ho un elevato livello del capitale).
4) Ritroverò rendimenti di scala decrescenti del capitale.
5) Avrò un aumento minimo della produzione (se è ridotto il livello del capitale).
_____________________________________________
GR: No, bisognerebbe definire meglio i termini

Comment by Rege Elvis

Per rendimenti decrescenti di capitale intendiamo:
1)che aumenti della produzione,dato il lavoro, generano aumenti del capitale via via minori;
2)che aumenti del capitale e del lavoro generano aumenti via via minori della produzione;
3)che aumenti del capitale,dato il lavoro,generano aumenti della produzione via via minori;
4)che la produzione aumenta più che proporzionalmente rispetto al capitale;
5)che il capitale aumenta e la produzione con il lavoro diminuiscono.

Comment by Simone Russo

Nel modello di crescita di Solow, un aumento del tasso di risparmio:
a. riduce i consumi correnti ma aumenta i consumi futuri
b. riduce i consumi correnti ma potrebbe aumentare quelli futuri
c. non influenza mai il tasso di crescita della produzione
d. determina sia il livello di produzione per addetto nel lungo periodo che il suo tasso di crescita
e. Aumenta i consumi correnti e potrebbe aumentare quelli futuri

Comment by Stefania Parizia matr. 302692

CAPITOLO 10

Se raddoppio l’input di quanto aumenta l’output in una diseconomia di scala?

1) 2Y > F (2K;2N)
2) 2Y = F (2K;2N)
3) 2Y F (K; N)
5) 2Y < F (K; N)

_____________________________
GR NO
A) son 4,
B) migliorare il linguaggio

Comment by Luana Pautasso Grosso

CAPITOLO10

Nel modello di crescita di Solow, un aumento del tasso di risparmio porta nel lungo periodo ad un tasso di crescita della produzione:

a)maggiore;
b)maggiore, solo se il tasso di sviluppo tecnologico è positivo;
c)invariato;
d)minore;
e)minore, solo se il tasso di svilppo tecnologico è negativo.

Comment by Francesco Conca

IL MODELLO DI SOLOW:
a) è determinato dalla funzione della produzione aggregata Y=(K,N)
b) si basa sulla tecnologia e sul capitale umano per spiegare la crescita economica
c) si basa solo sulla tecnologia
d) si basa solo sulle variazioni dello stock di capitale fisico N
e) si basa solo sulle variazioni del numero di lavoratori K

_____________________________
GR No

VARIAZIONI DEI FATTORI K e N:
a) se aumenta K ed N è costante abbiamo rendimenti decrescenti del lavoro
b) se aumenta N e K resta costante abbiamo rendimente decrescenti del capitale
c) se aumentano entrambi i fattori, K e N, abbiamo rendimenti decrescenti del capitale
d) se aumenta N e K è costante abbiamo rendimenti decrescenti del lavoro
e) se aumenta N e K resta costante abbiamo rendimenti di scala crescenti del capitale

_____________________________
GR Si’

Comment by Manuela Giacomino

CAPITOLO 10
Tra le seguenti affermazioni sulla funzione di produzione trovare la FALSA:
-spiega la crescita di un’economia specificando la relazione tra produzione aggregata e input produttivi
-è data da Y=F(K,N), dove Y =produzione aggregata, K = capitale e N = lavoro
-F è determinato dallo stato della tecnologia
-più alto è lo stato della tecnologia, maggiore è F (con K e N dati)
-lo stato della tecnologia è costante (non può variare nel tempo)
_____________________________
GR No

Comment by Elisa Rosanna

CAPITOLO 10

Crocettare la risposta errata:
Per sostenere un tasso di crescita positivo anche nel lungo periodo:
_ una frazione sempre maggiore di Y/N dovrebbe essere destinata al risparmio e quindi all’accumulazione di capitale
_ a causa dei rendimenti decrescenti del capitale, il capitale dovrebbe aumentare più velocemente del prodotto per occupato
_ a un certo punto anche risparmiare tutta la produzione non basterebbe a sostenere la crescita
_il capitale per occupato dovrebbe aumentare
_nulla delle precedenti
_____________________________________________
GR: No, in quale caso?

Comment by simona angei

Data la seguente funzione di produzione Y=F(K;N) quale delle seguenti affermazioni è quella corretta?
· L’accumulazione di capitale può sostenere da sola una crescita produttiva
· Triplicando K triplica anche il prodotto
· Il progresso tecnologico è l’unico elemento in grado di far crescere Y
· Aumenti della produzione derivano congiuntamente da un progresso tecnologico e da un accumulazione di capitale
· Triplicando N la produzione è euguale a Y3

rif cap 10

_____________________________
GR No, specificare meglio le affermazioni

Comment by luigi cottino

L’accumulazone di capitale non può sostenere la crescita per sempre per i seguenti motivi:
1) Un incremento costante di Y/N necessiterebbe un decremento di K/N;
2) Per incrementare il capitale, il tasso di risparmio deve diminuire;
3) IL tasso di risparmio crescerà per sempre;
4) Il progresso tecnologico è costante;
5) Nessuna delle precedenti.

Comment by Cinzia Peretti matr. 304234

Analizzando la funzione di produzione aggregata Y=F(K,N) segnalare la risposta errata:
1) K comprende la somma di tutti i macchinari, impianti, uffici e immobili dell’economia
2) N rappresenta il numero totale di lavoratori impiegati nell’economia
3) la funzione F dipende dallo stato della tecnologia
4) F ci dice quanto prodotto è ottenuto per date quantità di K e N
5) K e N sono due variabili di output

Comment by Mara Breuza

Quale tra le seguenti è per le sue caratteristiche utilizzata nella misurazione del PIL:

a Logaritmo
b funzione esponenziale
c funzione lineare
d funzione decrescente
e serie geometrica

_____________________________
GR No, argomento interessante, ma domanda un po’ ambigua

Comment by Elisa Blanc

Qual’è il principale indicatore di bnessere a livello nazionale:
a PIL pro capite
b reddito
c domanda di beni
d risparmi
e nessuna delle precedenti

Comment by Elisa Blanc

PPP significa:

a parità dei poteri d’acquisto
b PIL, PIL pro capite, prezzi
c Pil Pro Capite
d è sinonimo di CPI
e Parità dei tassi d’interesse

_____________________________
GR non valutata

Comment by Elisa Blanc

E’ indicativo effettuare confronti fra paesi con redditi pro capite molto diversi? (indicare la risposta errata)
1) No, perché tanto minore è il reddito di un paese quanto meno costano i beni di prima necessità
2) No, perché è necessario confrontare il costo d’acquisto di panieri simili
3) No, perché è rilevante un’analisi in condizione di Parità dei Poteri d’Acquisto (PPP)
4) No, perché il reddito pro capite non è utile per confrontare due paesi diversi
5) No, perché l’analisi consuntiva non sarebbe rilevante e/o utile
__________________________________________
GR, No, analisi consuntiva non e` termine macroeconomico e non penso che qui sia appropriato.

Comment by Mara Breuza

F I N E

fino a qui le domande senza miei commenti sono accettate.
GR

Comment by gustavorinaldi

CAPITOLO 10
Si consideri l’argomento dei rendimenti di scala e dei rendimenti dei fattori produttivi.
Se il solo fattore produttivo capitale (K) aumentasse e fermo restasse N (lavoro impiegato), sicuramente non:
1) Aumenterà la produzione.
2) Avrò un aumento considerevole della produzione se ho un ridotto livello del capitale.
3) Avrò un aumento minimo della produzione se ho un elevato livello del capitale.
4) Ritroverò rendimenti di scala decrescenti del K
5) Avrò un aumento minimo della produzione se ho un ridotto il livello del capitale.
_______________________
GR. NO, linguaggio non curato.

Comment by Rege Elvis

Quale di queste affermazioni su Y=f(N,K)non è corretta?
1)é la funzione di produzione aggregata
2)Esiste un solo tipo di K e di N
3)Il capitale probabilmente va considerato come cosa a se
4)Dipende dallo stato della tecnologia
5)Dipende dalle norme legislative e la loro applicazione
_____________________________
No, ma la ripresenti con l’ortografia a posto e l’accetto.

Comment by Martina Lesna

CORREZIONE DOMANDA 10
Analizzando la funzione di produzione aggregata:
A)la produzione è semplicemente proporzionale al numero di lavoratori impiegati
B)la produzione dipende dallo stock di capitale e dal numero di lavoratori impiegati
C)quanto più è alto lo stato della tecnologia, tanto minore è la produzione ottenuta con le stesse quantità di capitale e lavoro
D)raddoppiando entrambi i fattori si hanno rendimenti di scala decrescenti
E)raddoppiando un solo fattore si hanno incrementi via via maggiori del prodotto
________________________________
GR: Si’.

Comment by Veronica Artale

Correzione della domanda soprariportata:

E’ indicativo effettuare confronti fra paesi con redditi pro capite molto diversi? (indicare la risposta errata)
1) No, perché tanto minore è il reddito di un paese quanto meno costano i beni di prima necessità
2) No, perché è necessario confrontare il costo d’acquisto di panieri simili
3) No, perché è rilevante un’analisi in condizione di Parità dei Poteri d’Acquisto (PPP)
4) No, perché il reddito pro capite non è utile per confrontare due paesi diversi
5) No, perché l’analisi che ne deriva non sarebbe rilevante e/o utile
_________________________
GR: Si’

Comment by Mara Breuza

CAPITOLO 10
Un miglioramento dello stato della tecnologia o progresso tecnologico (trovare l’affermazione errata):
-sposta la funzione di produzione verso l’alto.
-permette di ottenere una maggiore quantità di prodotto per occupato, con K/N costante
-è una fonte della crescita
-è in grado di sostenere la crescita a lungo, cosa che non può fare la sola accumulazione di capitale
-permette di ottenere una maggiore quantità di output, accrescendo il capitale
______________________________
GR: Si’

Comment by Elisa Rosanna Mourglia

CAPITOLO 10
Si ricerchi l’affermazione falsa.
1) Anche con rendimenti costanti di scala, ciascun fattore (a parità dell’altro fattore) ha rendimenti decrescenti.
2) Aumenti o diminuzioni del capitale per addetto provocano spostamenti lungo la funzione di produzione.
3) L’accumulazione di capitale da sola non può sostenere la crescita.
4) Una crescita sostenuta richiede un progresso tecnologico sostenuto.
5) Un miglioramento dello stato della tecnologia sposta la funzione di produzione verso l’alto, una diminuzione del capitale per addetto sposta la curva verso il basso.

Comment by Rege Elvis

La precedente aveva un errore di battitura.
La domanda da considerare è la seguente.

CAPITOLO 10
Si ricerchi l’affermazione falsa.
1) Anche con rendimenti costanti di scala, ciascun fattore (a parità dell’altro fattore) ha rendimenti decrescenti.
2) Aumenti o diminuzioni del capitale per addetto provocano spostamenti lungo la funzione di produzione.
3) L’accumulazione di capitale da sola non può sostenere la crescita.
4) Una crescita sostenuta richiede un progresso tecnologico sostenuto.
5) Un miglioramento dello stato della tecnologia sposta la funzione di produzione verso il basso.
_____________________________
GR: SI’

Comment by Rege Elvis

Capitolo 10.
Con riferimento alla crescita del prodotto per occupato: (segnare la risposta falsa)

A aumenti del capitale per addetto generano spostamenti lungo la funzione di produzione
B Y/N = F(K/N,1)
C miglioramenti dello stato della tecnologia contribuiscono alla crescita del tenore di vita
D il tasso di risparmio provoca un aumento permanente del tasso di crescita
E l’accumulazione di capitale non può sostenere da sola la crescita
____________________________________
GR: SI’

Comment by Nadia Tavella

Diminuzioni del capitale per addetto provocano
1) spostamenti della funzione di produzione verso l’alto
2) spostamenti della funzione di produzione verso il basso
3) una diminuzione sempre più piccola del prodotto per addetto
4) una diminuzione sempre più grande del prodotto per addetto
5) una diminuzione di ugual valore del prodotto per addetto
_____________________________
GR: Si’

Comment by Gian Luca Olivero

Negli USA il tasso di crescita del prodotto pro capite dal 1820 al 1950 è stato del :
A)3%
B) 2,5%
C)2%
D)1,5%
E) 1%

Comment by Andreolotti Roberta

Cosa non si può affermare circa il tasso di crescita economica?
a) l’aumento del capitale per occupato (K/N) influenza positivamente il tasso di crescita
b) la sola accumulazione di capitale di per sè può sostenere la crescita
c) il miglioramento dello stato della tecnologia, che permette di ottenere una maggior quantità di prodotto per occupato con lo stesso capitale per occupato, contribuisce alla crescita economica
d) nel lungo periodo, un’economia con un elevato e sostenuto tasso di progresso tecnologico finirà per superare le altre economie
e) un maggior tasso di risparmio può sostenere un maggior livello di produzione
___________________________
GR: No 2 ambigue o errate

Comment by Enrica Vaglienti

Lezione 10

Per rendimenti decrescenti del lavoro si intende che:

1.Raddoppiando il capitale, raddoppia anche il prodotto
2.Raddoppiando il lavoro, raddoppia anche il prodotto
3.Dato il capitale, aumenti del lavoro portano ad aumenti sempre più piccoli della produzione
4.Dato il lavoro, aumenti del capitale portano ad aumenti sempre più piccoli della produzione
5.Nessuna delle precedenti

Comment by Noemi Benedetto

Lezione 10 Corretta

Per rendimenti decrescenti del lavoro si intende che:
1. Raddoppiando il capitale, raddoppia anche il prodotto
2. Raddoppiando il lavoro, raddoppia anche il prodotto
3. Dato il capitale, aumenti del lavoro portano ad aumenti sempre più piccoli della produzione
4. Dato il lavoro, aumenti del capitale portano ad aumenti sempre più piccoli della produzione
5. Il capitale rimane invariato
_______________________________________________
GR: SI’

Comment by Noemi Benedetto

COME SI FAVORISCE LO SVILUPPO TECNOLOGICO IN UN PAESE? CROCETTARE LA RISPOSTA ERRATA.
a) spostando le aziende nazionali in Paesi più avanzati tecnologicamente
b) favorendo l’innovazione tecnologica all’interno del Paese
c) promuovendo la ricerca applicata all’interno del Paese
d) promuovendo la ricerca di base all’interno del Paese
e) promuovendo, da parte del Governo del Paese, un corretto sistema di incentivi alla ricerca
______________________________
GR: SI’

Comment by Manuela Giacomino

Capitolo 10
Quali sono le fonti della crescita:
1) solo il progresso tecnologico
2) solo accumulazione di capitale
3) accumulazione di capitale e progresso tecnologico
4) il prodotto per occupato e il capitale per occupato
5) nessuna delle precedenti
________________________________________________
GR: NO (vedi 5)

Comment by Marco Cerabona

Quali sono le fonti della crescita:
1) solo il progresso tecnologico
2) solo accumulazione di capitale
3) accumulazione di capitale e progresso tecnologico
4) il prodotto per occupato e il capitale per occupato
5) il tasso di risparmio
___________________________________________________
GR: Si’

Comment by Marco Cerabona

Se ci sono diseconomie di scala quale equazione e` vera?
A) 2Y > F (2K;2N)
B) 2Y = F(2K;2N)
C) 2Y = F(K;N)
D) 2Y < F(K;N)
E) 2Y = F(K;2N)
______________________________________
GR: Si’

Comment by Luana Pautasso Grosso

LEZ.10 Cosa non si può affermare circa il tasso di crescita economica?
a) l´aumento del capitale per occupato (K/N) influenza positivamente il tasso di crescita ma sempre meno
b) il miglioramento dello stato della tecnologia, che permette di ottenere una maggior quantità di prodotto per occupato, con lo stesso capitale per occupato, contribuisce ad un aumento del tasso di crescita economica, congiuntamente con l’accumulazione di capitale
C) la sola accumulazione di capitale di per sè può sostenere, in modo permanente, un aumento costante del tasso di crescita della produzione
d) un maggior tasso di risparmio non può sostenere, in modo permanente, un aumento del tasso di crescita della produzione
e) per avere un tasso di crescita costante e positivo si richiede uno sviluppo tecnologico altrettanto sostenuto.
______________________________________________________
GR: Si’.

Comment by Enrica Vaglienti

Con rendimenti marginali decrescenti del capitale s’intende:
1- aumenti di capitale generano aumenti di prodotto tanto maggiori quanto maggiore è il livello di capitale
2- aumenti di capitale generano aumenti di prodotto tanto minori quanto maggiore è il livello di capitale
3- aumenti di capitale e aumenti di prodotto sono proporzionali
4- l’aumento di capitale non influenza la crescita del prodotto
5- maggiore è l’afflusso di capitale e tanto maggiore sarà l’aumento di prodotto
______________________________________________________________________
GR: Si’

Comment by Riccardo Cottone

La funzione di produzione aggregata è:
1) Y=F(K)
2) Y=F(N)
3) Y=F(K,N)
4) Y/N=F(K,N)
5) Y=F(K/N, 1)
______________________________
GR: Si’

Comment by stefano besso pianetto

La funzione di produzione (trovare l’affermazione errata):
a)Y=f(K,N)
b)dipende dallo stock aggregato di capitale e dall’occupazione aggregata
c)dipende dallo stato della tecnologia
d)quanto più alto è lo stato della tecnologia tanto è maggiore f(K,N) per un dato K e un dato N
e)N è il lavoro e tiene conto del numero dei lavoratori impiegati nella singola impresa
____________________________________
No,
la e) potrebbe anche essere vera

Comment by daniela chirico

Trovare l’affermazione sbagliata:
– miglioramenti dello stato della tecnologia comportano uno spostamento della funzione di produzione verso l’alto
– gli aumenti del prodotto per occupato (Y/N) derivano da aumenti del capitale per occupato (K/N)
– la sola accumulazione di capitale non può sostenere la crescita
– Y=f(K,N) è la funzione di produzione aggregata
– una crescita sostenuta del prodotto pro capite normalmente non è dovuta al progresso tecnologico
_______________________________________
Si’

Comment by ilaria novaretti

il prodotto pro capite tra il 1950 ed io 2000 nel Giappone era aumentato di:
1. 10.2 volte
2. 2,9 volte
3.3,9 volte
4. 4,1 volte
5. 1.8 volte

Comment by eleonora ferrua

guardando alla crescita dei quattro paesi avanzati (Francia, Giappone, Stati Uniti e Regno Unito) a partire dal 1950 emerge che:
1. solo il Giappone ha conosciuto la crescita
2. tutti e quattro hanno conosciuto una forte crescita ed un aumento del tenore di vita
3. dalla metà degli anni ’70 la crescita è notevolmente aumentata
4. non c’è stata convergenza tra i livelli di prodotto pro capite dei quattro paesi
5. il Regno Unito ha avuto una crescita maggiore rispetto agli Stati Uniti nel 1950
__________________________________
si’

Comment by eleonora ferrua

Con rendimenti decrescenti del lavoro si intende
1) Aumenti della quantità di lavoro, dato il capitale, generano incrementi di prodotto tanto maggiori quanto maggiore è la quantità di lavoro già impiegata
2) Aumenti della quantità di lavoro, dato il capitale, generano incrementi di prodotto tanto minori quanto maggiore è la quantità di lavoro già impiegata
3) Aumenti di capitale generano, dato il lavoro, aumenti di prodotto tanto minori quanto maggiore è il livello di capitale
4) Aumenti di capitale generano, dato il lavoro, aumenti di prodotto tanto maggiori quanto maggiore è il livello di capitale
5) Aumenti di capitale generano aumenti di prodotto
___________________
Si’

Comment by Mirko Panino

Nel moddello di crescita di Solow(senza progresso tecnologico), un aumento del tasso di risparmio:
1.non influenza mai il tasso di crescita della produzione;
2.determina sia il livello di produzione per addetto nel lungo periodo, sia il suo tasso di crescita;
3.detrmina il livello di produzione per addetto nel lungo periodo;
4.determina il tasso di crescita della produzione per addetto nel lungo periodo;
5.determina il livello di produzione per addetto nel breve periodo.
_____________________________
GR: Si’

Comment by Rossana Giasullo

Cosa determina un maggior tasso di rispamio?
1-Un maggior tasso d’interesse nel breve periodo
2-Un maggior livello di produzione nel medio periodo
3-Nulla nel breve periodo e nel medio periodo
4-Rendimenti di scala costanti nel breve periodo
5-Una crescita della produzione sia nel breve periodo che nel medio periodo
_______________________________
GR: No, una lettura di pagina 238 la rende ambigua.

Comment by Cristina Boaglio

Un maggior tasso di risparmio
1-non fa spostare la funzione di produzione
2- può sostenere in modo permanente un maggior tasso di crescita della produzione
3- può sostenere un maggior livello di produzione
4- è irrilevante per la produzione
5- sposta verso il basso la funzione di produzione
____________________________
No, 2 giuste.

Comment by Andrea Aglì

se confrontiamo il tenore di vita di diversi paesi:
1.dobbiamo utilizzare i dati della produzione aggregata;
2.in presenza di tassi di cambio flessibili i risultati possono non rappresentare la realtà;
3.non abbiamo particolari problemi perchè in tutti i paesi i generi di prima neccessità hanno lo stesso prezzo;
4.non dobbiamo utilizzare i dati della produzione pro capite perchè non danno informazione sul tenore di vita;
5.notiamo che non c’è molta differenza se utilizziamo dati basati su tassi di cambio correnti e dati costruiti sulla base della PPP.
__________________________________________
GR: Si’

Comment by Ricotto Roberta

Il prodotto per addetto ( Y / N) è uguale a:
• F ( K / N , 1)
• K N
• N / K
• F ( N / K , 1 )
• 2 K / N
____________________
Si’

Comment by Umberto Bonanate

INDICARE L’AFFERMAZIONE CORRETTA:
1) dal 1950 la produzione reale pro capite è diminuita sia negli Stati Uniti che in Francia.
2) dal 1950 la produzione reale pro capite è diminuita negli Stati Uniti, in Francia e anche in Giappone.
3) dalla metà degli anni Settanta la crescita è aumentata notevolmente,
4) dal 1950 la produzione reale pro capite è aumentata negli Stati Uniti, in Francia e anche in Giappone.
5) dal 1950 la produzione reale pro capite è aumentata negli Stati Uniti e in Francia, mentre è diminuita in Giappone.

Comment by Alberto Solaro

I rendimenti di scala costanti tra questi elencati qui sotto è:
1)2y = F ( 2k, 2N )
2)2y > F ( 2k, 2N)
3)2y < F ( 2k, 2N)
4)2y = 2(K,N)
5)2y = 2F(2K, 2N)

Comment by Mercurio Marco

Indicare l’affermazione sbagliata:
1)un miglioramento della tecnologia sposta in alto la funzione di produzione
2)il miglioramento della tecnologia fa diminuire il prodotto per occupato
3)le fonti della crescita sono costituite dall’accumulazione di capitale e/o dal progresso tecnologico
4)l’accumulazione di capitale da sola non può sostenere la crescita
5)un miglioramento della tecnologia provoca un aumento del prodotto per addetto
___________________________
GR si’

Comment by mariantonia filardo

capitolo 10
Qual è l’indicatore più importante del benessere?
1)la domanda di beni.
2)l’offerta di beni.
3)il reddito.
4)il PIL pro capite.
5)i risparmi.
____________________________________
Si’

Comment by Oliveri Viviana

Il gruppo delle 4 tigri non comprende:
1. Taiwan
2. Singapore
3. Hong Kong
4. Corea del Sud
5. Pechino

Comment by Stefania Parizia

Individuare l’affermazione sbagliata:
1)quanto più alto è lo stato della tecnologia,tanto maggiore è F(K,N),per un dato K e un dato N;
2)quanto più basso è lo stato della tecnologia,tanto maggiore è F(K,N),per un dato K e un dato N;
3)con le stesse quantità di K e N,un paese con una tecnologia più avanzata produrrà di più rispetto a un paese con una tecnologia arretrata;
4)la funzione di produzione aggregata dipende dallo stato della tecnologia;
5)la funzione di produzione aggregata comporta che gli aumenti di prodotto per occupato possono derivare o da aumenti di K per occupato o da miglioramenti dello stato della tecnologia.
_________________________________________
Si’

Comment by Bonansea Alice

Si individui la risposta sbagliata.
Guardando alla crescita dei paesi piu ricchi a partire dal 1950 si può dire che:
a)A partire dal 1950 il PIL pro capite nei paesi più ricchi ha registrato un notevole aumento
b)I paesi che nel 1950 hanno registrato una crescita minore del livello di produzione, rispetto ai paesi più ricchi, sono cresciuti piu velocemente
c)A partire dalla metà degli anni settanta i paesi più ricchi hanno registrato un rallentamento della crescita
d)Nel tempo si è registrata una convergenza del prodotto pro capite di molti paesi dell’OCSE al livello degli USA
e)La convergenza del pordotto pro capite al livello degli usa, che si è registrata con il passare del tempo, non ha riguardato nè i paesi dell’Africa nè i paesi dell’Asia.
__________________________
No

Comment by Galfione Nadia

Quale di queste affermazioni su Y=f(N,K)non è corretta?
1)E’ la funzione di produzione aggregata
2)Esiste un solo tipo di K e di N
3)Il capitale probabilmente va considerato come variabile a se’
4)Dipende dallo stato della tecnologia
5)Nell’ipotesi di rendimenti costanti sarà:2Y=F(2N,2K)
______________________________
Si’

Comment by Martina Lesna

LEZIONE 10:

Quale delle seguenti affermazioni è ERRATA:

1. la crescita è importante poiché determina il tenore di vita
2. non basta convertire il valore del prodotto pro capite utilizzando il tasso di cambio, poiché questi ultimi posso variare di molto
3. non basta convertire il valore del prodotto pro capite utilizzando il tasso di cambio, poiché quanto minore è il livello di prodotto pro capite in un Paese, tanto minori saranno i prezzi dei beni e servizi essenziali
4. ciò che conta per il benessere delle persone è il loro reddito e non tanto il loro livello di consumo
5. il confronto tra tenori di vita in Paesi diversi è più significativo correggendo gli effetti sia delle variazioni di cambio, sia delle differenze sistematiche dei prezzi tra Paesi
__________________
No, ortografia.

Comment by Grande Leamorena

Un tasso di risparmio più elevato provoca:
1)Un aumento della crescita della produzione pro capite in modo permanente attraverso
un aumento degli investimenti;
2)Una diminuzione del tasso di crescita;
3)Un aumento del livello di prodotto pro capite;
4)Una diminuzione del reddito pro capite;
5)Un aumento del livello di reddito pro capite e del tasso di crescita.

Comment by Federica De Giorgi

LEZIONE 10:

– Indicare la definizione errata:
a) Nel 2006, in termini di PPP, il PIL reale cinese era circa il 50% di quello statunitense
b) Nel 2006, ai tassi di cambio correnti, il PIL reale cinese era circa il 12% di quello statunitense
c) Nel 2006, in termini di PPP, il PIL reale cinese era circa il 25% di quello statunitense
d) Nel 1960, il PIL medio pro capite delle “quattro tigri” era circa il 16% di quello statunitense
e) Nel 2000, il PIL medio pro capite delle “quattro tigri” era circa il 65% di quello statunitense
_____________________
Si’

Comment by Stefano Bor

Lezione 10

La funzione di produzione aggregata specifica la relazione tra produzione aggregata (Y) ed input produttivi (K e N). Data questa definizione, individuare l’affermazione falsa fra le seguenti:
1. quanto più alto è lo stato della tecnologia, tanto maggiore è F(K, N) per un dato K e per un dato N;
2. in presenza di rendimenti di scala costanti, un aumento dello stock dei fattori di produzione fa aumentare il prodotto in misura proporzionale;
3. un miglioramento dello stato della tecnologia provoca un aumento del prodotto per addetto;
4. aumenti del capitale per addetto, provocano incrementi sempre più piccoli del prodotto per addetto;
5. un maggior tasso di risparmio è in grado di sostenere in modo permanente un maggior tasso di crescita della produzione.
_____________________
Si’

Comment by Valeria Angrisani

LEZIONE 10

La forza lavoro, lo stock di capitale e il livello di tecnologia:

– sono componenti della funzione di produzione;
– sono componenti della domanda aggregata;
– sono componenti dell’offerta di moneta;
– sono componenti della domanda della moneta;
– sono componenti del reddito nazionale.

Comment by Gianni La Malfa

LEZIONE 10

La forza lavoro, lo stock di capitale e il livello di tecnologia:

– sono componenti della funzione di produzione;
– sono componenti della domanda aggregata;
– sono componenti dell’offerta di moneta;
– sono componenti della domanda di moneta;
– sono componenti del reddito nazionale.

Comment by Gianni La Malfa

LEZIONE 10
Si indichi l’affermazione ERRATA:
1) L’accumulazione di capitale da sola non può sostenere la crescita
2) Un maggior tasso di risparmio non può sostenere in modo permanente un maggior tasso di crescita della produzione
3) Le fonti di crescita sono costituite dall’accumulazione di capitale e dal progresso tecnologico
4) Un maggior tasso di risparmio non può sostenere un maggior livello di produzione
5) Una crescita sostenuta del prodotto pro capite è dovuta al progresso tecnologico

Comment by Marta La Montagna

Si individui la risposta errata inerente la funzione: Y= F(K;N)
a) K e N rappresentano due variabili di output
b)F esprime quanto prodotto è ottenuto date le quantità di K e N
c)Lo stato della tecnologia influisce positivamente su F
d)N rappresenta il numero di lavoratori impiegati nell’economia e K il capitale
e)Se si raddoppiano le quantità di K e N ottengo la seguente funzione: 2Y=F(2K;2N)
_______________________________
No, piu’ di una e` poco chiara.

Comment by Galfione Nadia

Si indichi quale delle seguenti affermazioni è errata:

– le fonti di crescita nel lungo periodo sono dovute all’accumulazione di capitale ed al progresso tecnologico
– l’accumulazione di capitale da sola non può sostenere la crescita a causa dei rendimenti marginali decrescenti
– il miglioramento tecnologico sposta la curva F(K/N, 1) verso l’alto
– Y/N sta ad indicare il capitale pro capite
-per la legge dei rendimenti marginali decrescenti man mano che un fattore produttivo aumenta, l’aumento di Y sarà sempre minore fino a diventare nullo
________________________
No, per lo meno ci sono problemi con l’italiano

Comment by Stefano Rovetto

CAPITOLO 10
Indicare l’affermazione corretta:

1)con rendimenti di scala costanti non è possibile raddoppiare la produzione raddoppiando gli input
2)in caso di rendimenti di scala costanti la funzione di produzione aggregata è xY=F(K,N)
3)i fattori produttivi hanno rendimenti decrescenti, a parità dell’altro fattore produttivo
4)se aumenta un solo input non è detto che la produzione aumenti
5)in caso di rendimenti di scala crescenti la funzione di produzione aggregata è xY>F(xK,xN)
______________________
Si’

Comment by Elisabetta Cirino

Aumentando l’utilizzo del fattore produttivo lavoro e lasciando costante il capitale:
1)aumenta sempre di meno il prodotto
2)diminuiscono i rendimenti marginali del lavoro
3)si hanno dei rendimenti di scala decrescenti
4)aumentano i rendimenti marginali del fattore capitale
5)si hanno dei rendimenti di scala crescenti
________________________________
No. La 1 e la 2 son giuste.

Comment by Males Daniela

Che cosa è la PPP ?
a) Misura del PIL
b) Misura del costo della vita
c) Misura del potere d’acquisto
d) Misura dei tassi di cambio
e) Misura dei tassi di crescita
_________________________
No; nessuna giusta

Comment by Adriana Bertin

LEZIONE 10
Si ricerchi l’affermazione errata. Nella funzione di produzione aggregata Y=f(K,N):
1.i lavoratori, pur presentando nella realtà capacità e competenze diverse, sono considerati identici nella costruzione dell’input;
2.i macchinari e gli uffici che compongono il capitale sono considerati come fattori produttivi diversi poiché hanno un ruolo diverso nella realizzazione del prodotto aggregato;
3.è contenuta una semplificazione della realtà poiché macchinari e uffici sono considerati fattori produttivi identici;
4.è contenuta l’indicazione di quanto prodotto si ottiene per date quantità di capitale e lavoro;
5.i lavoratori sono considerati come numero di lavoratori impiegati nell’economia.
______________________
Si’

Comment by Simona Coero Borga

Rif. CAPITOLO 10

Si indichi, tra le seguenti, l’affermazione ERRATA:

1- La funzione di produzione aggregata Y=F(K,N)indica quanto prodotto (Y) dipende dallo stock di capitale (K) e dall’occupazione (N);

2- Fonti della crescita economica sono l’accumulazione di capitale e il progresso tecnologico;

3- Lo stato della tecnologia non influenza la funzione di produzione aggregata;

4- Anche con rendimenti di scala costanti, ciascun fattore della funzione di produzione aggregata ha rendimenti decrescenti, a parità dell’altro fattore;

5- Il tasso di risparmio determina il livello del prodotto pro capite, ma non il suo tasso di crescita.

Comment by Tiziana Brundo

CAP 10
In presenza diseconomie di scala, si indichi la risposta errata:
1.Rendimenti scala crescenti → 2Y < F (2K, 2N)
2.Rendimenti scala decrescenti → 2Y F (2K, 2N)
4.Rendimenti scala decrescenti → 2Y > F (2K, 2N)
5.Rendimenti scala costanti → 2Y = F (2K, 2N)

Comment by Carmelina Pecoraro

CAP 10
In presenza diseconomie di scala, si indichi la risposta errata:
1.Rendimenti scala crescenti → 2Y < F (2K, 2N)
2.Rendimenti scala decrescenti → 2Y F (2K, 2N)
4.Rendimenti scala decrescenti → 2Y > F (2K, 2N)
5.Rendimenti scala costanti → 2Y = F (2K, 2N)

Mi scusi professore, ma non capisco perchè non mi visualizzi la risposta 3 precedentemente incollata, le rimando la domanda completa

Comment by carmelina Pecoraro

Cap 10
In presenza di diseconomie di scala, si indichi la risposta esatta:
1.Rendimenti scala crescenti → 2Y < F (2K, 2N)
2.Rendimenti scala decrescenti → 2Y F (2K, 2N)
4.Rendimenti scala decrescenti → 2Y > F (2K, 2N)
5.Rendimenti scala costanti → 2Y = F (2K, 2N)

Comment by carmelina Pecoraro

Un tasso di risparmio più elevato provoca:
a) Un aumento dei livelli di reddito pro capite e della crescita sostenuto nel tempo
b) Un aumento del livello di reddito pro capite
c) Un aumento della crescita della produzione pro capite in modo permanente attraverso un aumento degli investimenti
d) Un aumento del tasso di crescita del prodotto pro capite tramite il progresso tecnologico
e) Un aumento dei livelli di reddito pro capite e una diminuzione del tasso di crescita

Comment by Adriana Bertin

CAP 10
In presenza di diseconomie di scala, si indichi la risposta esatta:
1.Rendimenti scala crescenti 2Y < F (2K, 2N)
2.Rendimenti scala decrescenti 2Y F (2K, 2N)
4.Rendimenti scala decrescenti 2Y > F (2K, 2N)
5.Rendimenti scala costanti 2Y = F (2K, 2N)

Comment by Carmelina Pecoraro

CAP 10
I dati aggiustati del PIL (individua l’errore):
1.Possono essere considerati misure del potere di acquisto nel corso del tempo o in paesi diversi
2.Sono chiamati numeri basati sulle parità dei poteri d’acquisto (PPP)
3.Sono utili per confrontare tenori di vita sua nel corso del tempo, sia tra paesi diversi
4.Tengono conto dei tassi di cambio correnti tra paesi
5.Tengono conto delle differenze sistematiche di prezzo tra paesi

Comment by Carmelina Pecoraro

LEZIONE 10
Indicare l’affermazione corretta:
1) la funzione di produzione aggregata comporta che gli aumenti del prodotto per occupato possono derivare esclusivamente da aumenti del capitale per occupato;
2) l’accumulazione di capitali di per sé può sostenere la crescita;
3) una crescita sostenuta del prodotto pro capite è dovuta al regresso tecnologico;
4) il tasso di risparmio determina il livello del prodotto pro capite;
5) un maggior tasso di risparmio può sostenere in modo permanente un maggior tasso di crescita della produzione
________________________________
si’

Comment by Monica Guidetti

Quale delle seguenti affermazioni sulle economie di scala è esatta?
1. Si identificano in presenza di rendimenti di scala decrescenti;
2. L’equazione 2Y=F(2K,2N), definisce l’economia di scala;
3. E’ la relazione che intercorre tra la scala di produzione e il costo medio di produzione;
4. Identifica la relazione tra la variazione degli input di produzione e la variazione del suo output.
5. In presenza di economie di scala l’impresa non ottiene nessuna vantaggio in quanto non riesce ad abbattere i costi fissi.
__________________
Si’

Comment by Daniela Perrotti

La proprietà dei rendimenti di scala costanti afferma che:
1.aumenti della quantità di lavoro, dato il capitale, generano aumenti sempre più piccoli della produzione
2.aumenti di capitale, dato il lavoro, generano aumenti sempre maggiori della produzione
3.aumenti di capitale, dato il lavoro, generano aumenti sempre più piccoli della produzione
4.aumenti della quantità di lavoro, dato il capitale, generano aumenti sempre maggiori della produzione
5.aumenti pari al doppio sia delle quantità di capitale che di lavoro impiegate, generano un raddoppio della produzione

Comment by Carmen Scruci

Indicare quale tra queste affermazioni è falsa:
a)La funzione di produzione aggregata per studiare la crescita è Y=F(K,N).
b)Un miglioramento della tecnologia sposta verso l’alto la funzione di produzione.
c)Il prodotto per occupato è funzione del capitale per occupato.
d)Le fonti della crescita sono costituite dall’accumulazione di capitale e/o dal processo tecnologico.
e)Lo sviluppo tecnologico fa diminuire il tasso di crescita.

Comment by Nita Michaela Alina

Indicare la risposta errata riguardo lo sviluppo economico:
1.E’ favorito da un corretto sistema di incentivi
2.Si ha favorendo l’innovazione tecnologica
3.E’ favorito dalla ricerca di base ma non da quella applicata
4.E’ favorito dalla ricerca applicata e da quella di base
5.Permette di incrementare il tasso di crescita

Comment by Costa Andrea

Indica la risposta errata:
a. Con rendimenti di scala decrescenti del fattore produttivo lavoro, dato il capitale, aumenti del lavoro portano ad aumenti sempre più piccoli della produzione
b. Con rendimenti di scala costanti, raddoppiando la scala di produzione, anche il prodotto raddoppia
c. Se un solo fattore produttivo viene aumentato, la produzione aumenterà
d. Anche con rendimenti di scala costanti, ciascun fattore ha rendimenti decrescenti, a parità dell’altro fattore
e. Con rendimenti di scala decrescenti del fattore produttivo capitale, dato il lavoro, aumenti del capitale portano ad aumenti sempre più grandi della produzione
________________________
Si’

Comment by Alessandra Demelas

CAPITOLO 10
Cosa si intende per rendimenti decrescenti del capitale? Indicare l’unica affermazione giusta.
a) Aumenti della quantità di lavoro, dato il capitale, generano incrementi di prodotto tanto minori quanto maggiore è la quantità di lavoro già impiegata.
b) Raddoppiando la scala di produzione anche il prodotto raddoppia.
c) Aumenti di capitale generano, dato il lavoro, aumenti di prodotto tanto minori quanto maggiore è il livello di capitale.
d) Il rendimento decrescente del capitale si indica con la funzione 2Y=F(2K,2N)
e) Aumenti di capitale generano, dato il lavoro, aumenti di prodotto tanto maggiori quanto maggiore è il livello di capitale.
______________________
Si’

Comment by Luisa Gangi

LEZIONE 10.

La crescita di un paese dipende principalmente:
(a)dall’accumulazione del capitale nel tempo;
(b)dal progresso tecnologico sviluppato nel tempo;
(c)dalla capacità di organizzazione delle imprese;
(d)dal numero dei lavoratori impiegati nell’economia;
(e)dalle norme legislative.
______________________
Si’

Comment by laura marta sanmartino

Y=f(K,N)(trovare l’affermazione errata):
a)è la funzione della produzione aggregata;
b)dipende dallo stock aggregato di capitale e dall’occupazione aggregata;
c)dipende dallo stato della tecnologia;
d)quanto più alto è lo stato della tecnologia tanto è maggiore f(K,N) per un dato K e un dato N;
e)Con le stesse quantità di K e N, uno stato con tecnologia arretrata produrrà di più rispetto ad uno stato con teconologia avanzata
___________________
si’

Comment by Chirico Daniela

LEZIONE 10 (CAPITOLO 10)

Indicare quale delle seguenti affermazioni, riguardanti la crescita del reddito pro capite, risulta ERRATA:

1- Dal 1500 al 1700 si registrò una crescita positiva del reddito pro capite, seppur scarsa

2- Dalla fine dell’Impero Romano fino al ‘500 la crescita del reddito pro capite risultò nulla

3- Durante la Rivoluzione Industriale ci furono tassi di crescita del reddito pro capite poco elevati

4- Il primato del reddito pro capite dal 1870 al 2008 spettò ai Paesi Bassi

5- La crescita del prodotto pro capite è un fenomeno abbastanza recente

Comment by Grande Leamorena




Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: