GustavoRinaldi’s Academic Site


Macro 4

Lez.4 Se il tasso di interesse aumenta cosa conviene fare?

a)conviene di più detenere titoli che moneta
b)conviene di più detenere moneta che titoli
c)conviene sempre detenere moneta
d)il tasso d’interesse non influisce sulla convenienza per il consumatore
e)conviene sempre detenere titoli

G.R. Si’.

Comment by Veneziano Sara October 24, 2008 @ 4:27 pm |Edit This

Lezione 4
Supponendo che un titolo di Stato sia annuale, il suo prezzo oggi è uguale:
1. Al rapporto tra (1+i) e il rimborso finale.
2. Al prodotto tra il rimborso finale ed il tasso
di interesse.
3. Alla somma tra il rimborso finale e il tasso
di interesse.
4. Al rapporto tra il rimborso finale e (1+i).
5. Al prodotto tra il rimborso finale e (1+i).
____________________________________
G.R. Va bene

Comment by Daniele Pepe October 25, 2008 @ 2:29 pm |Edit This

Capitolo 4
Si ritrovi l’enunciato falso.
1. La domanda di moneta emessa dalla BC è uguale alla domanda di circolante da parte degli individui più la domanda di riserve da parte delle banche.
2. Si definisce “moneta ad alto potenziale” poiché i suoi aumenti portano ad aumenti proporzionali dell’offerta aggregata di moneta.
3. Le persone detengono solo depositi, perciò c=0, di conseguenza il moltiplicatore è 1/
θ.
4. Quanto più è elevato il prezzo del titolo, tanto minore sarà il tasso di interesse pagato dal titolo stesso.
5. L’offerta di riserve può essere uguale anche all’offerta di moneta emessa dalla BC meno la domanda di circolante da parte delle persone.

____________________________________
G.R. No, linguaggio.

Comment by Rege Elvis October 25, 2008 @ 3:15 pm |Edit This

Riferimento: capitolo 4 paragrafo 2.1

In riferimento alle curve di domanda e offerta di moneta, individuare la frase corretta:

1-Un aumento dell’offerta di moneta fa aumentare il tasso di interesse
2-Un aumento dell’offerta di moneta riduce il tasso di interesse
3-Una diminuzione dell’offerta di moneta riduce il tasso di interesse
4-Un aumento del reddito nominale riduce il tasso di interesse
5-Una riduzione del reddito nominale fa aumentare il tasso di interesse

____________________________________
G.R.  Si’

Comment by Riccardo Cavazzana October 25, 2008 @ 10:18 pm |Edit This


Le riserve(indica la risposta sbagliata):
a.vengono tenute in conti correnti presso la banca centrale
b.sono costituite da titoli
c.sono necessarie per far fronte alle proprie esigenze giornaliere di contante delle banche
d.in genere sono almeno in parte obbligatorie
e.sono necessarie perché a causa delle transazioni(che portano i correntisti ad emettere assegni a correntisti di altre banche e viceversa)quanto una banca deve alle altre è maggiore di quanto essa deve ricevere dalle stesse

____________________________________
G.R.Si’

Comment by scruci carmen October 27, 2008 @ 5:01 pm

capitolo 4
Se la banca centrale acquista titoli sul mercato aperto:
a)aumenta la base monetaria
b)diminuisce la base monetaria
c)la base monetaria non varia
d)il tasso d’interesse non varia
e)nessuno dei precedenti

____________________________________
G.R.  Si

Comment by christian brusa October 28, 2008 @ 1:30 pm |Edit This


Per aumentare l’offerta di moneta la Banca Centrale:
A) Acquista titoli sul mercato aperto;
B) Vende titoli sul mercato aperto;
C) Svaluta il cambio;
D) Aumenta il coefficiente di riserva obbligatoria.

E)nessuna delle precedenti

____________________________________
G.R.  Si’

Comment by michele October 28, 2008 @ 6:56 pm |Edit This

LEZIONE 4
Tra le seguenti affermazioni sulle operazioni di mercato aperto si individui quella falsa:
a. si ha una politica espansiva quando la Banca Centrale aumenta l’offerta di moneta.
b. si ha una politica restrittiva quando la Banca Centrale riduce l’offerta di moneta.
c. Per far sì che il tasso d’interesse aumenti la Banca Centrale vende titoli
d. Per far sì che il tasso d’interesse diminuisca la Banca Centrale acquista titoli
e. Per far sì che il tasso d’interesse aumenti la Banca Centrale acquista titoli

Comment by Elisa Rosanna Mourglia November 3, 2008 @ 3:07 pm |Edit This

____________________________________
G.R.  SI’

Per ogni domanda si individui la sola risposta corretta
LEZIONE 4
Nel mercato della moneta, un aumento del reddito nominale determina in equilibrio:
A)una diminuzione delle transazioni e quindi una riduzione della domanda di moneta
B)un eccesso di offerta di moneta
C)lo spostamento della curva di domanda di moneta a sinistra
D)una diminuzione del tasso di interesse
E)un aumento del tasso di interesse

____________________________________
G.R.  SI’

Comment by Veronica Artale November 7, 2008 @ 11:09 am |Edit This


96 Comments so far
Leave a comment

Lezione 4:
La domanda di moneta,nel caso in cui non ci siano banche commerciali,dipende da:
1)Solo dal reddito nominale;
2)Solo dal tasso di interesse;
3)Dall’offerta della banca centrale;
4)Dal reddito nominale e dal tasso d’interesse;
5)Dall’ammontare delle riserve.
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Francesca Mensa

L’equazione M=€YL(i)rappresenta:
1)La curva LM
2)La composizione del PIL
3)La curva IS
4)La curva AD
5)Nessuna delle precedenti
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Andrea Aglì

LEZ 4. Le operazioni restrittive di mercato aperto, con le quali la banca centrale diminuisce l’offerta di moneta vendendo titoli, portano:
a)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad una riduzione del tasso di interesse
b)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad un aumento dell’ammontare di riserve che le banche tengono per ogni euro di depositi
c)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad un aumento del tasso di interesse
d)ad un aumento del tasso di interesse e ad una riduzione dell’ammontare di riserve che le banche tengono per ogni euro di depositi
e)ad un aumento del tasso di interesse e ad una riduzione del prezzo dei titoli
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Enrica Vaglienti

CAP. 4 27-10-08
Ammettendo che la moneta sia tutta in circolante, considerando le operazioni di mercato aperto, lo stato:
1. acquista titoli in modo da ridurre il tasso di interesse
2. acquista titoli in modo da farne diminuire il prezzo
3. vende titoli per ridurre il tasso di interesse
4. vende titoli in modo da aumentarne il prezzo
5. prima acquista poi rivende i titoli per guadagnarci con l’inflazione
____________________________________
G.R. No, “lo stato” termine troppo ampio

Comment by elisa gilli

Capitolo 4
Si ritrovi l’enunciato falso.
1. Un aumento dell’offerta di moneta genera una riduzione del tasso di interesse.
2. La domanda di moneta è una funzione crescente del tasso d’interesse.
3. Nel bilancio delle banche i depositi in conto corrente costituiscono una passività.
4. Il reddito nominale influisce positivamente sulla domanda di moneta.
5. Nel bilancio della Banca Centrale i titoli sono delle attività, mentre la moneta emessa costituisce una passività.
____________________________________
G.R. Si’.

Comment by Rege Elvis

Considerando l’equilibrio sui mercati finanziari se i diminuisce, l’offerta di moneta:
1)Aumenta poichè aumenta la domanda di circolante;
2)Aumenta poichè aumenta la domanda di depositi;
3)Diminuisce poichè si riduce la domanda di circolante e anche quella di depositi;
4)Rimane invariata;
5)Nessuna delle precedenti.
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Simone Russo

Ms=Md non indica:
• equilibrio tra moneta offerta e domandata
• Ms=€YL(i)
• il punto di equilibrio della curva LM
• il tasso d’interesse tale che gli individui detengano una Q di moneta uguale alla moneta offerta
• la moneta circolante equivale alla moneta bancaria
____________________________________
G.R. no

un aumento del reddito nominale fa’:
• aumentare le transizioni e diminuire i tassi d’interesse
• aumentare le transizioni e aumentare i tassi d’interesse
• diminuire le transizioni e aumentare i tassi d’interesse
• fa spostare la curva di domanda di moneta verso sinistra
• nessuna delle precedenti è veritiera
____________________________________
G.R. no

par 2 cap 4

Comment by luigi cottino

Domanda di moneta, offerta di moneta e tasso di interesse di equilibrio (segnare la risposta falsa):

A l’equilibrio nei mercati finanziari richiede che l’offerta di moneta sia uguale alla domanda di moneta
B affinché ci sia equilibrio nei mercati finanziari M = €YL( i )
C il tasso di interesse di equilibrio è tale da eguagliare la domanda e l’offerta di moneta
D se aumenta il reddito nominale diminuisce il tasso di interesse
E se aumenta l’offerta di moneta, il tasso di interesse si riduce
____________________________________
G.R. si’

Comment by Nadia Tavella

CAPITOLO 4

Se il tasso d’interesse è alto:
1) potete decidere di aumentare la vostra moneta circolante;
2) vendete i vostri titoli cercando di ricavare più moneta possibile;
3) i vostri titoli non rendono più;
4) riducete la vostra moneta circolante ed investite in titoli;
5) sarà faticoso curare la vostra posizione finanziaria perché i costi aumentano.
____________________________________
G.R. si’

Comment by Luana Pautasso Grosso

La domanda di moneta (trova l’affermazione corretta):
a. Aumenta più che proporzionalmente al reddito nominale
b. Dipende positivamente dal tasso d’interesse
c. Aumenta proporzionalmente al tasso d’interesse
d. Dipende negativamente dal tasso d’interesse
e. Aumenta proporzionalmente al reddito reale
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Stefania Parizia matr. 302692

Trova l’intruso:
a. L’offerta di moneta emessa dalla BC è sotto il controllo diretto della BC
b. Maggiore è il livello delle transizione, minore è il tasso d’interesse sui titoli
c. Un aumento della moneta emessa dalla BC fa aumentare il tasso d’interesse
d. La domanda di moneta emessa dalla BC è uguale alla domanda di circolante da parte degli individui + la domanda di riserve da parte delle banche
e. Un aumento dell’offerta di moneta emessa dalla BC sposta verso destra la curva d’offerta
____________________________________
G.R. No

Comment by Stefania Parizia matr. 302692

La domanda di moneta dipende:
A- negativamente dal livello delle transazioni nell’economia e positivamente dal tasso di interesse
B- positivamente dal livello delle transazioni nell’economia e negativamente dal tasso di interesse
C- solamente dal tasso di interesse
D- positivamente sia dal livello delle transazioni nell’economia che dal tasso di interesse
____________________________________
G.R. No

Comment by Cristina Boaglio

Le operazioni espansive di mercato aperto della banca centrale:
A- servono a diminuire l’offerta di moneta
B- servono ad aumentare l’offerta di moneta
C- consistono nella vendita di titoli da parte della banca
D- portano a una diminuzione del prezzo dei titoli
____________________________________
G.R. No

Comment by Cristina Boaglio

Crocettare la risposta errata: una variabile di stock potrebbe essere:
1. Il livello di capitale di un’impresa;
2. Il tasso di inflazione;
3. Il numero di disoccupati;
4. L’ammontare di debito pubblico di uno Stato;
5. La ricchezza di una famiglia alla fine dell’anno.
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Cinzia Peretti matr. 304234

All’aumentare del reddito nominale:
1. Le transazioni crescono generando un aumento della domanda di moneta;
2. Le transazioni diminuiscono, generando un aumento della domanda di moneta;
3. Le transazioni crescono, lasciando invariata la domanda di moneta;
4. Le transazioni diminuscono, generando un calo della domanda di moneta.
5. Nessuna delle precedenti è corretta;
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Cinzia Peretti matr. 304234

L’equazione della domanda di moneta è:
1. Md=(€Y/L)(i)
2. Md=€Y(i)/L
3. Md=€YL/(i)
4. Md=€YL(i)
5. Md=(i)/€YL

Comment by Cinzia Peretti matr. 304234

CAPITOLO4

Il bilancio della Banca Centrale è costituito da attività e passività. Le attività sono rappresentate da:

a)riserve;
b)depositi;
c)circolante;
d)titoli;
e)prestiti + depositi;
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Francesco Conca

In ambito di scelta dell’allocazione del proprio reddito scegliendo fra moneta o titoli:
1) conviene allocare la maggior parte del reddito in titoli se il tasso d’interesse sui titoli è particolarmente alto
2) conviene allocare la maggior parte del reddito in titoli se il tasso d’interesse sui titoli è particolarmente basso
3) conviene avere la maggior parte del reddito sotto forma di moneta se le transazioni da eseguire sono poche
4) conviene avere la maggior parte del proprio reddito in titoli se si vuole ricorrere poco sovente al proprio intermediario
5) nessuna delle precedenti
____________________________________
G.R. No, io farei piu’ naturalmente riferimento all’allocazione della ricchezza, piuttosto che del reddito

Comment by Mara Breuza

Se si opera sul mercato dei titoli aperto la Banca Centrale può effettuare più operazioni in base agli obiettivi che vuole raggiungere:
1) acquista titoli sul mercato finanziario per aumentare la quantità di moneta
2) vende titoli sul mercato finanziario per aumentare la quantità di moneta
3) acquista titoli sul mercato finanziario per diminuire la quantità di moneta
4) La Banca Centrale non può effettuare operazioni per aumentare/diminuire l’offerta della moneta
5) nessuna delle precedenti
____________________________________
G.R. No

Comment by Mara Breuza

Analizzando l’equazione della domanda della moneta in condizione di equilibrio M=€YL(i) segnalare l’affermazione errata:
1) ci dice che l’offerta di moneta è pari alla domanda di moneta
2) il tasso di interesse deve essere tale da indurre gli individui a tenere una quantità di moneta pari all’offerta di moneta
3) il tasso di interesse deve essere tale da indurre gli individui a tenere una quantità di moneta superiore all’offerta di moneta
4) equivale a Ms=Md
5) questa relazione di equilibrio è chiamata curva LM
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Mara Breuza

Compro oggi un titolo a 85, lo vendo tra un anno a 100, quanto mi rende all’anno?

a. 17.64%
b. 0.01764
c. 18%
d. 0.02
e. non è possibile calcolarlo con i dati disponibili
____________________________________
G.R. NO : errore nell’approssimazione

Comment by Elisa Blanc

CAPITOLO 4
La domanda di moneta:
_ in un’economia è la somma di tutte le domande di moneta individuali, quindi è determinata dalle stesse cause che determinano le domande di moneta di un individuo
_ dipende positivamente dal PIL nominale e negativamente dal tasso di interesse
_ quando l’offerta di moneta e la domanda di moneta coincidono vi è una condizione di equilibrio.
Questa relazione di equilibrio è detta curva LM.
_ nel caso di un aumento del reddito nominale sul tasso di interesse, aumenta il livello delle transazioni e quindi la domanda di moneta per ogni livello del tasso di interesse; perciò la curva di domanda si sposta verso sinistra.
_ se il reddito nominale raddoppia, anche la domanda di moneta raddoppierà.
____________________________________
G.R. NO, non chiara

Comment by simona angei

Cos’è un operazione di mercato aperto espansiva?

a. quando la BC acquista titoli pubblici per aumentare Ms
b. quando la BC vende titoli pubblici
c. quando la BC acquista titoli pubblici per diminuire Ms
d. quando un privato vende titoli pubblici
e. nessuna delle precedenti
____________________________________
G.R. Si’

Comment by Elisa Blanc

LEZ 4. Le operazioni restrittive di mercato aperto, con le quali la banca centrale diminuisce l’offerta di moneta vendendo titoli, portano:
a)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad una riduzione del tasso di interesse
b)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad un aumento dell’ammontare di riserve che le banche tengono per ogni euro di depositi
c)ad un aumento del prezzo dei titoli e ad un aumento del tasso di interesse
d)ad un aumento del tasso di interesse e ad una riduzione dell’ammontare di riserve che le banche tengono per ogni euro di depositi
e)ad un aumento del tasso di interesse e ad una riduzione del prezzo dei titoli

PUBBLICATA IL 29/10/2008 ALLE 8:17 AM

____________________________________
G.R. Si’

Comment by Enrica Vaglienti

Correzione della domanda soprastante e rifiutata:

In ambito di scelta dell’allocazione della ricchezza scegliendo fra moneta o titoli:
1) conviene allocare la maggior parte della ricchezza in titoli se il tasso d’interesse sui titoli è particolarmente alto
2) conviene allocare la maggior parte della ricchezza in titoli se il tasso d’interesse sui titoli è particolarmente basso
3) conviene avere la maggior parte della ricchezza sotto forma di moneta se le transazioni da eseguire sono poche
4) conviene avere la maggior parte della ricchezza in titoli se si vuole ricorrere poco sovente al proprio intermediario
5) nessuna delle precedenti
__________________________________
GR Si’, va bene.

Comment by Mara Breuza

La domanda di moneta Md:
1)dipende positivamente da (i)
2)dipende negativamente da Y
3)con bassi tassi di interessi è minore
4)è la somma delle domande di moneta di tutti gli individui
5)= Ci – D
________________________________
GR: SI’

Comment by Martina Lesna

Quali delle seguenti equazioni e` vera?

1 R d = CId + D
2 M + R d = CI + D
3 H d + D = M
4 H d = CI d + R d
5 CI d = c H d
______________________________
GR SI’

Comment by Guido Marin

LEZIONE 4
Tra le seguenti affermazioni si individui quella falsa:
a. la domanda di moneta dipende positivamente dal reddito nominale.
b. la domanda di moneta dipende negativamente dal tasso d’interesse nominale
c. la domanda di moneta rappresenta la quantità di denaro che i cittadini detengono in titoli
d. la domanda di moneta rappresenta la quantità di denaro che i cittadini detengono in moneta circolante e in conto corrente
e. la domanda di moneta dipende dal livello di transizioni e dal tasso d’interesse nominale
____________________________________
NO Ortografia

Comment by luigi cottino

LEZIONE 4
Tra le seguenti affermazioni si individui quella errata:
a. la domanda di moneta dipende positivamente dal reddito nominale.
b. la domanda di moneta dipende negativamente dal tasso d’interesse nominale
c. la domanda di moneta rappresenta la quantità di denaro che i cittadini possiedono sotto forma di titoli
d. la domanda di moneta rappresenta la quantità di denaro che i cittadini possiedono sotto forma di moneta circolante e in conto corrente
e. la domanda di moneta dipende dal livello di transizioni e dal tasso d’interesse nominale
________________________
GR NO – Terzo tentativo

Comment by luigi cottino

L’offerta di moneta della banca centrale deve essere uguale alla domanda di base monetaria
1) H=[c-(1-c)qd]/Md
2) H=[c-(1+c)qd]Md
3) H=[c+(1+c)qd]Md
4) H=[c+(1-c)qd]Md
5) H=[c+(1-c)qd]/Md

Sia qd sia la quota di depositi che le banche vogliono detenere come riserve
____________________
GR: Si’

Comment by Gian Luca Olivero

Il governatore della FED è considerato la più impotante autorità di.
A) politica monetaria
B) politica economica
C) politica finanziaria
D) politica estera
E) politica comunitaria
______________________
GR: Si’

Comment by Andreolotti Roberta

Cosa succede al tasso di interesse se l’offerta di moneta aumenta?

1.Il tasso di interesse diminuisce
2.Il tasso di interesse aumenta
3.Il tasso di interesse diminuisce; aumenta la domanda di moneta in modo da eguagliare la nuova offerta di moneta
4.Il tasso di interesse non cambia
5.Il tasso di interesse aumenta e a sua volta fa aumentare la domanda di moneta in modo da eguagliare la nuova offerta di moneta
__________________________
GR: Si’

Comment by Noemi Benedetto

LA POLITICA MONETARIA: L’OPERAZIONE ESPANSIVA COMPORTA:
a) una vendita di titoli
b) una riduzione dell’offerta di moneta
c) un aumento dell’offerta di moneta
d) una riduzione del prezzo dei titoli
e) un aumento del tasso d’interesse
______________________________
GR: SI’

Comment by Manuela Giacomino

LE RISERVE: crocettare la risposta errate:
a) le riserve sono tutte imposte da obblighi di legge, non esistono riserve facoltative
b) le riserve sono inserite nel passivo del bilancio della banca centrale
c) le riserve sono inserite nell’attivo del bilancio delle banche commerciali
d) le riserve servono per far fronte anche ai prelievi dei correntisti
e) le riserve, sommate al circolante, vanno a formare l’offerta di moneta
______________________
GR: Si

LA DOMANDA DI MONETA:
a)è uguale all’offerta di moneta in un mercato finanziario in equilibrio
b) aumenta proporzionalmente al diminuire del reddito
c) dipende negativamente dal PIL nominale €Y
d) dipende positivamente dal tasso d’interesse i
e) quando si riferisce all’intero Paese, è data dalla media delle domande di moneta dei singoli individui
___________________________
GR: Si’

Comment by Manuela Giacomino

Quali delle seguenti equazioni rappresenta la domanda di riserva:
1) Rd=θ+(1-c)Md
2) Rd=θ(1+c)Md
3) Rd=θ(1-c)Md
4) Rd=(1-c)Md
5) nessuna delle precedenti
__________________________
_____________________________
GR: NO, nell’ e-mail del 26 febbraio 2009 ho scritto al punto 7):” da ora in poi non possono includere “nessuna delle precedenti” come una delle 5 risposte”.
La norma e` gia stata applicata ad altri studenti, come si vede guardando questo sito.

Comment by Marco Cerabona

Quali delle seguenti equazioni rappresenta la domanda di riserva:
1) Rd=θ+(1-c)Md
2) Rd=θ(1+c)Md
3) Rd=θ(1-c)Md
4) Rd=(1-c)Md
5) Rd=θ-(1-c)Md

Comment by Marco Cerabona

Con riferimento alla domanda di moneta (Md), segnare la risposta esatta:
1- Md è uguale al reddito reale moltiplicato per una funzione del tasso d’interesse
2- Il tasso d’interesse ha un effetto positivo sulla domanda di moneta
3- un aumento del tasso riduce la domanda di moneta
4- Md aumenta meno che proporzionalmente al reddito nominale
5- la curva Md è inclinata positivamente
_________________________________________
GR No, la risposta giusta non e` specificata bene

Comment by Riccardo Cottone

Si abbia simultaneamente un aumento delle imposte da parte del governo e un acquisto di titoli sul mercato aperto da parte della Banca Centrale. A seguito di ciò, quale delle seguenti circostanze dovrà verosimilmente verificarsi:
1) La produzione (Y) aumenta
2) La produzione (Y) si riduce
3) Il tasso di interesse si riduce
4) Sia il tasso di interesse che la produzione aumentano
5) Il tasso di interesse aumenta
_______________________________
GR Si’

Comment by stefano besso pianetto

L’offerta di moneta dipende:
1-Positivamente sia dal livello del reddito che del tasso di interesse;
2- Positivamente dal livello del reddito e negativamente dal tasso di interesse;
3- Negativamente sia dal livello del reddito che del tasso di interesse;
4- Solo dal livello del reddito
5- Dal livello totale delle transazioni nell’economia e dal tasso di interesse
__________________________
tutte false

Comment by Daniela Chirico

La Domanda di moneta’
1. E` positivamente influenzata dal reddito
2. E` negativamente influenzata dal tasso di interesse
3. E` uguale alla domanda di circolante + quella di riserve
4. E` uguale alla domanda di circolante + quella di depositi
Proviene da famiglie ed imprese

Comment by GR

H non e`
La base monetaria
La moneta ad alto potenziale
Generato da banche ordinarie
Una frazione dell’offerta di moneta
Uguale a riserve + circolante

Comment by GR

Con riferimento a M=€YL(i) segnare l’affermazione errata:
1) ci dice che l’offerta di moneta è pari alla domanda di moneta
2) il tasso di interesse deve essere tale da indurre gli individui a tenere una quantità di moneta pari all’offerta di moneta
3) il tasso di interesse deve essere tale da indurre gli individui a tenere una quantità di moneta superiore all’offerta di moneta
4) equivale a Ms=Md
5) questa relazione di equilibrio è chiamata curva LM
____________________________________________
GR Si’

Comment by Riccardo Cottone

se aumenta il reddito nominale, la domanda di moneta:
1. aumenta, cioè è maggiore per ogni dato tasso d’interesse
2. aumenta, cioè è maggiore in corrispondenza di un maggior tasso d’interesse
3.diminuisce sempre
4. aumenta, cioè è maggiore in corrispondenza di un minor tasso d’interesse
5. diminuisce solo se aumenta il tasso d’interesse

Comment by eleonora ferrua

Ho riscritto la domanda aggiungendo la quinta opzione.
Le operazioni espansive di mercato aperto della banca centrale:
A- servono a diminuire l’offerta di moneta
B- servono ad aumentare l’offerta di moneta
C- consistono nella vendita di titoli da parte della banca
D- portano a una diminuzione del prezzo dei titoli
E-servono ad aumentare le esportazioni
____________________________________
GR: NO, e` ambigua.

Comment by Cristina Boaglio

Supponendo che le persone tengano moneta solo in forma di depositi bancari e che il coefficiente di riserva obbligatoria sia pari al 5%, a quanto ammonta il moltiplicatore monetario?
1) E’ pari a 20
2) E’ pari a 30
3) E’ pari a 15
4) E’ pari a 5
5) E’ pari a 50
________________________
Si’

Comment by Mirko Panino

Per effettuare una contrazione monetaria la Banca Centrale:
1.acquista titoli sul mercato aperto;
2.diminuisce il coefficiente di riserva obbligatoria;
3.vende titoli sul mercato aperto;
4.aumenta il coefficiente di riserva obbligatoria;
5.agisce solo sul tasso di interesse.
_____________________________
GR: NO, ambigua.

Comment by Rossana Giasullo

La domanda corretta è al fondo.

Comment by Rossana Giasullo

Attraverso un’operazione restrittiva di mercato aperto:
1.la Banca Centrale acquista titoli determinando uno diminuzione del tasso di interesse;
2.la Banca Centrale vende titoli determinando una diminuzione del tasso di interesse;
3.la Banca Centrale acquista titoli determinando un aumento di i;
4.la Banca Centrale vende titoli determinando un aumento di i;
5.non viene modificato i perchè si modifica solo l’offerta di moneta.
______________________
GR: Si’

Comment by Ricotto Roberta

La domanda di depositi in conto corrente (Dd) è data da:
• Dd = cMd
• Dd = (1 + c) Md
• Dd = (1 / c) Md
• Dd = (1 – c) Md
• Dd = (1 – c) / Md
___________________________
Si’

Comment by Umberto Bonanate

riguardo al prezzo dei titoli e rendimento dei titoli, sapendo che il prezzo di un titolo annuale oggi è di 75 € quant’è il suo tasso d’interesse?
1. 1,3
2. 0,75
3. 0,33
4. 2,3
5. mancano dei dati
___________________________________
Si’

Comment by eleonora ferrua

TROVARE L’AFFERMAZIONE ERRATA:
1) la moneta può essere usata per transazioni, ma non paga interessi.
2) esistono due tipi di moneta: il circolante e i depositi bancari.
3) i titoli pagano un interesse positvi, i, ma non possono essere usati per le transazioni.
4) la domanda di moneta diminuisce proporzionalmente al reddito nominale.
5) la domanda di moneta dipende egativamente dal tasso di interesse.
____________________________
No, ortografia.

Comment by Alberto Solaro

Più un’individuo svolge operazioni…
1) Più non conviene tenere moneta
2) più il numero di operazioni non è correlato con l’entità di quanto si produce
3) più conviene tenere titoli
4) più il numero di operazioni è correlato con l’entità di quanto si produce in un anno
5) più si ha bisogno di moneta

Comment by Mercurio Marco

I fondi comuni monetari:
1)sono istituzioni finanziarie
2)ricevono fondi dagli individui e li impiegano in titoli a breve termine
3)ricevono fondi dagli individui e li impiegano in titoli a medio termine
4)ricevono fondi dagli individui e li impiegano in titoli a lungo termine
5)sono molto diffusi in Europa

Comment by mariantonia filardo

Quali delle seguenti affermazioni è errata ?

1. Quando la banca centrale vende titoli invece attua una politica espansiva
2. Quando la banca centrale vende titoli invece attua una politica restrittiva
3. Quanto più elevato il prezzo del titolo tanto maggiore sarà il tasso di interesse pagato dal titolo stesso
4. Sul mercato dei titoli si determina non il tasso di interesse ma il prezzo dei titoli
5. Le operazioni di MKT aperto compiute dalla BC comportano variazioni di pari importo nell’attivo e nel passivo del bilancio
___________________________________________
No

Comment by Amparore Elisa

Quali operazioni effettua la Banca Centrale per ridurre l’offerta di moneta?
1. la Banca Centrale vende titoli sul mercato aperto, riacquista moneta e ne aumenta l’offerta;
2. la Banca Centrale acquista titoli sul mercato aperto, emette moneta aumentando le sue passività;
3. la Banca Centrale vende titoli sul mercato aperto, riacquista moneta e ne diminuisce l’offerta;
4. la Banca Centrale acquista titoli sul mercato aperto, riacquista moneta e ne aumenta l’offerta;
5. la Banca Centrale vende titoli sul mercato aperto, emette moneta aumentando le sue passività.
___________________________
GR: Si’

Comment by Rossana Giasullo

Sopra c’è la nuova domanda che è andata a sostituire la precedente

Comment by Rossana Giasullo

Le operazioni espansive di mercato aperto della banca centrale:
A- servono a diminuire l’offerta di moneta
B- servono ad aumentare l’offerta di moneta
C- consistono nella vendita di titoli da parte della banca
D- non influiscono sulla quantità di moneta presente sul mercato
E-rappresentano uno strumento di politica economica utilizzabile dai paesi che hanno sistemi di cambio fissi

Comment by Cristina Boaglio

Dati R=50; CI=250; D=500 calcolare il parametro “c”:
-0,33
-5
-100
-0,6
-0,2
____________________________________
Si’, bene

Comment by Ilaria Novaretti

capitolo 4
Supponiamo di avere dei titoli annuali. Questi titoli garantiscono un rimborso di 100 € dopo un anno. Supponiamo che il loro prezzo oggi sia di €PT (dove T sta per titolo).
Se compriamo il titolo oggi e lo teniamo per un anno, il tasso di interesse che riceviamo sarà uguale a:
1) (€100 – €PT)/(€PT)
2) (€100 – €PT)
3) (€100 – €PT)*(€PT)
4) (€100)/(€PT)
5) (€100 + €PT)/(€PT)
_________________________________
Si’

Comment by Oliveri Viviana

Si ricerchi la risposta errata
La domanda di moneta emessa dalle banche:
a)E’ definita dall’equazione Hd= [c+θ(1-c)]€YL(i)
b)E’ composta solamente dalla domanda di moneta e dalla domanda di depositi
c)Il coefficiente teta (θ) corrisponde al coefficiente di riserva
d)Il coefficiente “c” è la porzione fissa, detenuta dagli individui, di moneta in circolante
e)(1-c)rappresenta la porzione fissa, detenuta dagli individui, in depositi.
_______________________
No

Comment by Galfione Nadia

Nell’equilibrio dei mercati finanziari, l’equazione Ms = Md crea una relazione di equilibrio che viene chiamata curva LM, la quale ci permette di individuare:
1. il tasso d’interesse di equilibrio
2. la produzione di equilibrio
3. il tasso naturale di disoccupazione
4. il livello effettivo dei prezzi
5. il markup

Comment by Stefania Parizia

Il bilancio delle banche è costituito da attività e passività.Le passività sono:
1)riserve
2)titoli
3)prestiti
4)depositi in conto corrente
5)fondi
___________________________
Si

Comment by Bonansea Alice

LEZIONE 4:
Indicare quale delle seguenti affermazioni è FALSA:

1)La Moneta (M) e il Tasso d’Interesse (i) hanno tra di loro un rapporto direttamente proporzionale
2)La Moneta (M) è composta da circolante e da depositi bancari
3)La Moneta (M) non matura interessi
4)I Titoli maturano interessi
5)La Moneta (M) e il Tasso d’Interesse (i) hanno tra di loro un rapporto inversamente proporzionale
_______________________________________________
Si’

Comment by Grande Leamorena

Si indichi quale delle seguenti affermazioni è falsa:

– l’offerta di moneta è indipendente dal tasso d’interesse
– per avere equilibrio in un mercato finanziario l’offerta di moneta deve essere uguale alla domanda di moneta
– se si vuole diminuire l’offerta di moneta si deve aumentare il tasso d’interesse
– l’offerta di moneta vincola la domanda di moneta
– se si vuole diminuire l’offerta di moneta devono essere svolte operazioni di mercato espansive
________________________
No, piu’ di una e` falsa.

Comment by stefano rovetto

si indichi quale delle seguenti affermazioni è vera:

– nel bilancio di una banca ordinaria le attività sono composte dalle sole riserve
– nel bilancio di una banca ordinaria le attività sono composte solamente dai titoli e dai prestiti concessi
– nel bilancio di una banca ordinaria le attività sono composte dai titoli , dai prestiti concessi e dalle riserve
– nel bilancio della banca centrale le attività sono composte dalle riserve delle banche ordinarie e dai titoli
– nel bilancio della banca centrale le passività sono composte dalla moneta circolante e dai titoli
____________________________________________
Si’

Comment by stefano rovetto

LEZIONE 4

In un sistema creditizio l’ammontare totale dei depositi bancari è di 100 milioni di euro. Se il
coefficiente di riserva obbligatoria è del 5% e l’ammontare del circolante che il pubblico vuole
detenere in forma di banconote e monete è pari al 25% dei depositi, la base monetaria è pari a:

a)5 milioni di euro;
b)25 milioni di euro;
c)30 milioni di euro;
d)100 milioni di euro;
e)20 milioni di euro.

Comment by Gianni La Malfa

LEZIONE 4

Indicare quale delle seguenti affermazioni è vera:

1) Più cresce il rendimento, più vogliamo moneta

2) La domanda di moneta è influenzata esclusivamente dal reddito

3) L’offerta di moneta è a discrezione di ogni banca

4) Per la banca centrale il circolante fa parte delle attività

5) Al diminuire del valore del titolo, cresce il rendimento
____________________
Si’

Comment by Elisabetta Cirino

LEZIONE 4
Indicare l’enunciato vero:
1) Le banche tengono solo riserve obbligatorie
2) Effettuando un’operazione di mercato aperto, la banca centrale fa variare le proprie attività in misura inferiore delle proprie passività
3) Le passività di una banca commerciale sono rappresentate dalla somma di riserve e di circolante
4) Le attività di una banca commerciale sono rappresentate dalla somma di riserve, titoli e prestiti concessi
5) Le banche non ricoprono nessun ruolo nelle economie moderne
_________________________________________
si’

Comment by Monica Guidetti

Lezione 4

Ipotizzate un mercato finanziario dove è possibile rilevare tali dati: una domanda di moneta rappresentata da Md = 200 – 500i; c = 0,5; H = 80; θ = 0,1. Qual è il tasso d’interesse d’equilibrio (i) del mercato finanziario considerato?

1.9,51 %
2.10,91 %
3.15,76 %
4.18,67 %
5.20,21 %

___________________________________
Si’
Ottima domanda!

Comment by Valeria Angrisani

Si suppone che i titoli siano annuali e che garantiscano un rimborso di 250 € dopo un anno. Ipotizzando un tasso di interessi del 5%, qual è il prezzo attuale del titolo?
1. 220€
2. 238.10€
3. 237.50€
4. 262.50€
5. 255€
________________
Si’

Comment by daniela Perrotti

Considerando il moltiplicatore della base monetaria, si indichi l’affermazione errata:

1. Un aumento di C, provoca una crescita del moltiplicatore
2. Un aumento di H, provoca una crescita del moltiplicatore
3. Un aumento di θ, provoca una crescita del moltiplicatore
4. Un aumento generale del valore del denominatore, fa crescere il moltiplicatore
5. L’aumento del tasso di interesse i non ha conseguenze sul moltiplicatore
_________________________________
No. Piu’ di una e` errata.

Comment by Ramona Perotti

CAP 4
Quando i giornali scrivono: “il mercato dei titoli è salito”, significa che:
1.E’ il momento favorevole per detenere più titoli e meno moneta
2.La Banca Centrale ha venduto titoli, restringendo l’offerta di moneta
3.I prezzi dei titoli sono diminuiti e quindi è diminuita offerta di moneta
4.I prezzi dei titoli sono aumentati e quindi il tasso interesse è sceso
5.I prezzi dei titoli e il tasso d’interesse sono aumentati
(Rif. Paragrafo 2.2)

Comment by Carmelina Pecoraro

LEZIONE 4
Tra le seguenti affermazioni individuare la sola errata:
1.La moneta è dotata di potere liberatorio.
2.I titoli fruttano un interesse.
3.I titoli non sono mezzi di pagamento.
4.I titoli sono mezzi di pagamento se sono facilmente liquidabili.
5.Il circolante non rende nulla.
________________________________
Si’

Comment by Simona Coero Borga

Indicare quale delle seguenti affermazioni è vera:
a)la domanda di moneta aumenta proporzionalmente al reddito nominale;
b)la domanda di moneta dipende positivamente dal tasso di interesse;
c)ad ogni livello del tasso di interesse un aumento del reddito nominale fa diminuire la domanda di moneta;
d)la domanda di moneta per l’economia nel suo insieme dipende solo dal livello totale delle transazioni;
e)una variazione dle reddito nominale sposta la curva di domanda di moneta verso sinista.

Comment by Nita Michaela Alina

LEZIONE 4

In un sistema creditizio l’ammontare totale dei depositi bancari è di 100 milioni di euro. Se il coefficiente di riserva obbligatoria è del 5% e l’ammontare del circolante che il pubblico vuole detenere in forma di banconote e monete è pari al 25% dei depositi, la base monetaria è pari a:

a)5 milioni di euro;
b)25 milioni di euro;
c)30 milioni di euro;
d)100 milioni di euro;
e)20 milioni di euro.

Comment by Gianni La Malfa

Indicare quale delle seguenti affermazioni è vera:
a)la domanda di moneta aumenta proporzionalmente al reddito nominale;
b)la domanda di moneta dipende positivamente dal tasso di interesse;
c)ad ogni livello del tasso di interesse un aumento del reddito nominale fa diminuire la domanda di moneta;
d)la domanda di moneta per l’economia nel suo insieme dipende solo dal livello totale delle transazioni;
e)una variazione del reddito nominale sposta la curva di domanda di moneta verso sinistra.

Comment by Nita Michaela Alina

LEZIONE 4

Comment by Marta La Montagna

Quale delle seguenti equazioni rappresenta la “domanda di moneta emessa dalla banca centrale”:
1) CId + Rd
2) c Md + T(1+c)Md
3) c + T(1-c)Ms
4) [c + T(1-CI)] €YL(i)
5) [c + T(1-c)] €YL(i)

NB: sia “T” il coefficiente di riserva.

Comment by Tiziana Brundo

Le riserve(si indichi la risposta sbagliata):
1.vengono tenute in conti correnti presso la banca centrale
2.sono costituite da titoli
3.sono necessarie per far fronte alle esigenze giornaliere di contante che le banche hanno
4.in genere sono obbligatorie
5.sono necessarie perché a causa delle transazioni (che portano i correntisti ad emettere assegni a correntisti di altre banche e viceversa) quanto una banca deve alle altre, può essere maggiore di quanto essa deve ricevere dalle stesse

Comment by Carmen Scruci

LEZIONE 4.
La domanda di moneta:
a) Aumenta se aumenta il tasso di interesse;
b) Aumenta proporzionalmente al reddito nominale;
c) Non dipende dal livello delle transazioni;
d) Non dipende dal tasso di interesse sui titoli;
e) Diminuisce proporzionalmente al crescere del reddito nominale.
_________________________
Si’

Comment by laura marta sanmartino

LEZIONE 4
Indicare quale tra le seguenti affermazioni riguardanti l’offerta di moneta è falsa:
1. L’offerta di moneta è indipendente dal tasso di moneta
2. L’offerta di moneta è una retta verticale parallela all’asse delle ordinate
3. Per aumentare l’offerta di moneta la banca centrale compra titoli pubblici, tale operazione si chiama intervento espansivo di mercato aperto
4. Per ridurre l’offerta di moneta la banca centrale vende titoli pubblici, tale operazione si chiama intervento restrittivo di mercato aperto
5. Un aumento dell’offerta di moneta provoca un aumento del tasso di interesse

___________________________________
No 2 false

Comment by Marta La Montagna

Il coefficiente di riserva:
1)permette di far fronte tempestivamente alle uscite di cassa una volta assuto un valore molto basso
2)è dato dal rapporto tra i depositi e le riserve obbligatorie
3)è l’ammontare di riserve che le banche tengono per ogni euro di depositi
4)se molto alto significa che la banca ha tanti depositi e quindi poche riserve
5)è dato dalla seguente formula:Ө=D/R
(dove:R-l’ammontare delle risorse in euro,D-l’ammontare dei depositi in euro)
___________________________
no, ortografia.

Comment by Males Daniela

Lezione 4
Indicare la risposta errata:
1.La domanda di moneta (Md) dipende in modo negativo da i
2.L’aumento di Ms può avvenire tramite l’acquisto di titoli pubblici da parte della BC
3.La BC può decidere di fissare o Ms o i, ma non entrambi
4.Le banche possono accumulare riserve solo su obblighi di legge
5.Le riserve sono un modo alternativo per vedere il circolante

Comment by Costa Andrea

Tra le seguenti affermazioni si individui quella falsa:
1)Il tasso di interesse è determinato dalla condizione di uguaglianza tra offerta e domanda;
2)Data l’offerta di moneta,un aumento del reddito genera un incremento della domanda di moneta e del tasso di interesse;
3)Un aumento dell’offerta di moneta provoca una riduzione del tassodi interesse;
4)Le operazioni espansive di mercato aperto,con le quali la BC aumenta l’offerta di moneta acquistando titoli,portano ad una riduzione sia del prezzo dei titoli che del tasso di interesse;
5)Le operazioni restrittive di mercato aperto,con le quali la BC dimunuisce l’offerta di moneta vendendo i titoli,portano ad una riduzione del prezzo dei titoli e ad un aumento del tasso di interesse.

Comment by Federica De Giorgi

Indicare la risposta errata:
a. La moneta può essere usata per transazioni
b. La moneta può essere circolante
c. La moneta frutta un interesse positivo i
d. I titoli non possono essere usati per le transazioni
e. La moneta può essere sotto forma di depositi bancari
___________________________
Si’

Comment by Alessandra Demelas

LEZIONE 4:

– Una data variazione della moneta emessa dalla Banca Centrale ha un effetto più ampio sull’offerta di moneta in un’economia:
a)in cui siano assenti le banche ordinarie
b)in cui siano presenti le banche
c)in cui sia elevato il deficit di bilancio
d)in cui sia elevato il rapporto debito pubblico / PIL
e)in cui sia elevata l’inflazione
_________________________________
si’

Comment by Stefano Bor

CAPITOLO 4
Considerando Ms=Md, la condizione di equilibrio è M=€YL(i). Cosa accade, se vi è un aumento del reddito nominale, al tasso d’interesse?
a) Un aumento del reddito nominale provoca una riduzione del tasso d’interesse.
b)Un aumento del reddito nominale provoca un incremento del tasso d’interesse.
c) Un aumento del reddito nominale fa diminuire il livello delle transazioni.
d) Un aumento del reddito nominale non fa spostare il punto d’equilibrio.
e) Un aumento del reddito nominale fa spostare la curva di domanda verso sinistra.
_________________
Si’

Comment by Gangi Luisa

Il prezzo oggi di un titolo annuale che paga 100 euro a un anno da oggi è dato da:
a)€PT=100*(1-i)
b)€PT=100/(1-i)
c)€PT=100/(1+i)
d)€PT=(1+i)/100
e)€PT=1/(100+i)
________________
Si’

Comment by Adriana Bertin

La percentuale più alta delle attività del sistema bancario è rappresentata da:
1)prestiti;
2)riserve;
3)titoli di stato;
4)circolante;
5)depositi in conto corrente.

Comment by Federica De Giorgi

Ipotizzo di avere titoli annui che mi garantiscono un rimborso a fine anno di 90€ e il cui prezzo ad oggi è pari a 80€.
Qual’è il tasso di interesse applicato?
a) 8.75%
b)0.11
c)11.11%
d)12.50%
e)Mancano dei dati per poterlo calcolare.
____________________________________
Si’

Comment by Galfione Nadia

LEZ4. LA DOMANDA DI MONETA DIPENDE:

a)positivamente dal pil nominale e negativamente dal tasso di interesse
b)positivamente dal pil nominale e positivamente dal tasso di interesse
c)negativamente dal pil nominale e negativamente dal tasso di interesse
d)negativamente dal pil nominale e positivamente dal tasso di interesse
e)non dipende ne dal pil nominale ne dal tasso di interesse
_____________
Si’

Comment by Nigro Francesco

CORREZIONE CAP. 4

Quale tra le seguenti affermazioni è errata ?

1. Quando la banca centrale vende titoli attua una politica monetaria restrittiva.
2. Quando la banca centrale compra titoli attua una politica monetaria espansiva.
3. Quanto più è elevato il tasso d’interesse sul titolo, tanto maggiore sarà il prezzo del titolo stesso.
4. Quando la Banca Centrale attua una politica espansiva di mercato aperto, il tasso d’interesse sui titoli scende.
5. Quando la Banca Centrale attua una politica restrittiva di mercato aperto, il prezzo dei titoli si riduce.
_________________________________

si’

Comment by Amparore Elisa

Supponendo che R=50, CI=250 e D=500, calcolare l’offerta di moneta:
a. 100;
b. 300;
c. 500;
d. 600;
e. 750
_______________________
Si’

Comment by Chirico Daniela

Limiti della politica monetaria (P.M.)
La P.M. e` solo efficace in presenza di trappola della liquidita`.
La P.M. non e` normalmente efficace se le banche utilizzano la liquidita` a loro disposizione per operazioni strettamente finanziarie o speculative.
La P.M. e` sempre efficace
La P.M. diviene efficace se le aziende utilizzano il denaro a loro disposizione per tesaurizzarlo ed evitano di investire o spendere di piu’ in personale.
L’unico canale a disposizione di un autorita` monetaria per creare moneta e’ tramite le banche ordinarie.

Comment by gustavorinaldi

Capitolo 6 (libro nuovo)
Come si determina il rischio che corrono coloro che comprano titoli?
a) x= (1+i)/(1-p)
b) x= (1+i)p/(1-p)
c) x= pi/(1-p)
d) x= (1+r)p/(1-p)
e) x= (1+r)p

Comment by Monge Blua Jessica

Comment by gustavorinaldi




Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: